Dove posizionare una stufa a pellet?

stufa a pellet post dicembre

La stufa a pellet sta facendo passi da gigante all'interno delle abitazioni. A livello estetico, si presenta molto simile alla stufa a legna e vi differisce solamente per l'utilizzo del pellet come combustibile. L'utilizzo di tale combustibile è all'avanguardia proprio perché rappresenta un prodotto al 100% ecologico. Il pellet infatti, non è altro che uno scarto della lavorazione del legno che viene riutilizzato in queste stufe proprio per non farlo andare perduto e non sprecare nulla.
Quando andiamo a piazzare una stufa a pellet in casa nostra, dobbiamo pensare che stiamo agendo in maniera positiva per due semplicissimi motivi.
Uno è quel semplicissimo motivo, che la stufa rende almeno dieci volte quanto dei radiatori di calore. Il secondo è che ci aiuterà a risparmiare almeno di due volte sulla spesa nella bolletta. Essendo un corpo che sprigiona molto calore, dovete pensare bene a dove posizionarla. Dovrà essere installata in una zona dove non sia presente una pavimentazione in legno per evitare qualsiasi rischio di bruciature o danni al pavimento. Potete sfruttare gli spazi dove state solitamente di più per godervi al meglio la stufa mettendovi vicini, ma se possibile sarebbe più opportuno metterla in una zona strategica dove il calore si può sprigionare all'interno di tutte le stanze. Le stufe di oggi possono diventare degli oggetti di arredamento davvero eleganti, dunque, non piazzatele in angoli nascosti.

Newsletter

Tieniti aggiornato sui nostri prodotti o promozioni