Consigli per la scelta ottimale del letto

scelta del letto opportuna

L'elemento dove ritrovare nuova energia è un letto adeguato ad accogliere in maniera corretta il nostro corpo e a proteggerlo durante le diverse fasi del sonno, in modo da evitare altri stress dovuti a posture errate.

Ma quali letti sono da preferire e di quali dimensioni abbiamo bisogno, affinchè il riposo e il posizionamento di essi nell'ambiente domestico, non si trasformi in una serie di spiacevoli episodi per la nostra vita quotidiana e per il nostro corpo?

Scegliere la qualità per il nostro riposo è già di per sé un buon metodo per garantirsi un sonno ottimale.
Le dimensioni del letto
Il letto è progettato per ospitare in condizioni regolamentari, al massimo due persone, e in virtù di ciò, deve possedere alcuni requisiti minimi; le dimensioni dei letti devono rispettare dei minimi regolamentari che per i letti matrimoniali consistono in una larghezza non minore di 1.70 mt e una lunghezza di 2.00 mt, con un'altezza comprensiva di materasso tra i 50 e i 60 cm.

I letti singoli, devono avere una larghezza non inferiore agli 80 cm e una lunghezza di circa 2 mt; per l'altezza valgono le stesse regole dei letti matrimoniali.

Altro elemento da considerare nella composizione strutturale del letto sono la testata e la pedata con misure variabili in relazione al tipo ed allo stile del letto.

Dopo aver elencato concetti ed elementi fondamentali relativi all'uso e alle dimensioni standard dei letti, al fine di poter scegliere con consapevolezza il tipo più adatto alle nostre esigenze, è necessario, soffermarsi sulle differenti caratteristiche degli elementi citati e sulle conseguenze che tali scelte arrecano alla nostra persona.
L'altezza del letto è molto importante in quando non bisogna dimenticare che il letto ha bisogno di essere governato al meglio per mantenerlo in ordine e per garantirgli la giusta igiene di cui ha bisogno.

Struttura e materiali dei letti
Il mercato specializzato del settore, offre reti di ogni tipo al fine di poter soddisfare ogni tipo di necessità, esistono infatti reti a doghe fisse ossia non estraibili, reti a doghe regolabili caratterizzate dalla possibilità di poter estrarre le doghe che appoggiate su guide possono essere regolate e distanziate a piacere, reti a doghe pieghevoli che hanno la caratteristica di consentire di distendersi ma allo stesso tempo leggere o guardare la tv in modo comodo.

Newsletter

Tieniti aggiornato sui nostri prodotti o promozioni